Pellettatrici - P70

Modelli

    motore elettrico monofase

  • P70EHP4 P70 elettrico hp4 (kW3) 220V 50Hz
  • P70EHP4C P70 elettrico hp4 (kW3) 220V 50Hz completa di caricatore

    motore elettrico trifase

  • P70EHP55 P70 elettrico hp5,5 (kW4) 380V 50Hz
  • P70EHP55C P70 elettrico hp5,5 (kW4) 380V 50Hz completa di caricatore
  • P70EHP75 P70 elettrico hp7,5 (kW5,5) 380V 50Hz
  • P70EHP75C P70 elettrico hp7,5 (kW5,5) 380V 50Hz completa di caricatore

    trattore

  • P70T P70 portata per trattori di minimo hp15 (kW11) (senza cardano)
  • P70TC P70 portata per trattori di minimo hp15 (kW11) completa di caricatore (senza cardano)
< Torna indietro
Negri - P70 - Pellettatrici (Work)

P70

La PELLETTATRICE P70 permette di trasformare il cippato, ulteriormente raffinato, in piccoli granuli pressati, chiamati comunemente “pellet”, che grazie a questa pressatura raddoppiano il loro potere calorifico rispetto alla legna. Il pellet si può ottenere utilizzando qualsiasi tipo di cippato (abete, nocciolo, larice, rovi, ricci di castagno, etc.) purché il materiale introdotto nella pellettatrice abbia dimensioni ridotte (max. 1 cm) e abbia un tasso di umidità compreso tra il 10% e il 15%.

Il cippato raffinato, inserito in un’unica tramoggia verticale, viene spinto da due rulli compressori verso i fori d’uscita della trafila e assume la classica forma cilindrica con un diametro di 6 mm. Tutte le versioni possono essere fornite con una tramoggia più ampia (carico max. 30 kg) dotata di un caricatore automatico con griglia selezionatrice e coclea che trascina meccanicamente il cippato verso i due rulli compressori, senza l’intervento dell’operatore.

La PELLETTATRICE P70 viene proposta con motore elettrico monofase 4hp – 3kW, che consente una produzione di 25/40 kg/h, con motore elettrico trifase 5,5hp – 4kW con una produzione di 50/70 kg/h, con motore elettrico trifase 7,5hp – 5,5kW con una produzione di 70/90 kg/h, oppure in versione con attacco a trattore (min. 15hp – 11kW) con una produzione di 50/70 kg/h.

I modelli con motore elettrico, grazie alle loro ruote, risultano estremamente maneggevoli da spostare.

Tutte le versioni sono dotate di sistema di sicurezza in conformità con le ultime normative europee.

La Ditta NEGRI in qualunque momento si riserva il diritto di apportare alla propria produzione modifiche e miglioramenti ritenuti necessari a suo insindacabile giudizio.

FASI PER LA PRODUZIONE DI PELLET

  • 1 Sminuzzare le proprie potature con un cippatore o biotrituratore
Fasi pellet
  • 2 Reinserire il materiale ottenuto per un’ulteriore raffinazione (ridurlo a max. 1 cm)
Fasi pellet
  • 3 Il materiale deve raggiungere un tasso di umidità compreso tra il 10% e il 15%
Fasi pellet
  • 4 Inserire all’interno della tramoggia della pellettatrice solo il materiale raffinato ed essiccato
Fasi pellet