Biotrituratori - R225

Modelli

    Motore elettrico, a spinta su ruote

  • R225EHP10 R225 elettrico hp10 (kW7,4) 380V 50Hz

    Motore a benzina, a spinta su ruote

  • R225BHHP13 R225 benzina Honda GX390 hp13
  • R225BHHP13AEN R225 benzina Honda GX390 hp13 con avviamento elettrico e dispositivo Nostress
  • R225BRHP14 R225 benzina Subaru EX40 hp14

    Motore a benzina con carrello agricolo

  • R225BHHP13A R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo
  • R225BHHP13AEAN R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo, avviamento elettrico e dispositivo Nostress, carrello agricolo
  • R225BRHP14A R225 benzina Subaru EX40 hp14 con tramoggia Evo

    Motore a benzina con carrello stradale omologato

  • R225BHHP13O R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo, carrello stradale omologato (timone fisso con giunto a sfera)
  • R225BHHP13AEON R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo, avviamento elettrico e dispositivo Nostress, carrello stradale omologato (timone fisso con giunto a sfera)
  • R225BRHP14O R225 benzina Subaru EX40 hp14 con tramoggia Evo, carrello stradale omologato (timone fisso con giunto a sfera)

    Motore a benzina con carrello cingolato

  • R225BHHP13C R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo
  • R225BHHP13AECN R225 benzina Honda GX390 hp13 con tramoggia Evo, avviamento elettrico e dispositivo Nostress
  • R225BRHP14C R225 benzina Subaru EX40 hp14 con tramoggia Evo

    trattore

  • R225T R225 portato per trattori di almeno hp13 (kW9,6) senza cardano
  • R225TN R225 portato per trattori di almeno hp13 (kW9,6) senza cardano
< Torna indietro
Negri - R225 - Biotrituratori (Work)

R225

Il biotrituratore R225 è una macchina professionale molto compatta e con un innovativo sistema di taglio costituito da un rotore a triturazione mista dotato di 8 martelli mobili in acciaio temprato a cuore, di due lame fisse in acciaio temprato a cuore poste all’estremità del rotore e di pale per l’espulsione del materiale tritato poste all’interno del rotore stesso. Questo nuovo sistema consente di sminuzzare tutto il materiale di piccole e grandi dimensioni da un’unica tramoggia, evitando l’operazione di sbroccatura dei rami e permettendo così di raggiungere alte produzioni orarie.

Il tritato viene espulso direttamente dal rotore senza l’ausilio di una ventola supplementare con relativa trasmissione, riducendo così la manutenzione e la rumorosità della macchina.

All’interno della tramoggia, un rullo trascinatore idraulico, regolabile in velocità e senso di rotazione, trascina automaticamente verso il gruppo trituratore qualsiasi tipo di rifiuto vegetale, anche umido e fibroso come palme e tiglio, fino a un diametro massimo di 90 mm.

Lo scarico del materiale tritato avviene tramite un tubo di lancio alto 1550/1690 mm, girevole a 270° e regolabile come profondità di gittata.

La trasmissione a cinghie per la versione elettrica, a cinghie con giunto idrodinamico per le versioni con motore a benzina e con gruppo moltiplicatore e giunto parastrappi per la versione a trattore rende il biotrituratore particolarmente sicuro anche in caso di introduzione accidentale di materiale non idoneo.

La macchina può essere fornita con motore a benzina Honda o Subaru, con motore elettrico 380 V oppure in versione a trattore con attacco a 3 punti.

Costruito in modo semplice e robusto, il biotrituratore R225 risulta di facile utilizzo e comodo da movimentare grazie al perfetto bilanciamento e alle ruote pneumatiche di grandi dimensioni.

I modelli con motore a benzina possono essere forniti anche in versione EVO; tale versione si differenzia dalla versione standard per le dimensioni più ampie della tramoggia di carico e per l’altezza di scarico del materiale macinato aumentata a 1690 mm. Le versioni EVO vengono proposte con carrello agricolo non omologato, con carrello stradale omologato a 80 km/h o con sottocarro cingolato.

In quest’ultima versione, la macchina è dotata di cingoli in gomma a comando idraulico, risulta indipendente e può traslare su qualsiasi tipo di terreno fino a una pendenza massima del 27%. La traslazione del trituratore è comandata attraverso una consolle a due leve che è fissata sulla macchina, è comodamente raggiungibile dall’operatore e garantisce sempre un’ottima visibilità dell’area di movimento.

La compattezza, i ganci di sollevamento e l’enorme maneggevolezza dell’R225 ne permettono il facile caricamento anche su furgoni o camioncini.

Tutte le versioni sono dotate di sistema di sicurezza in conformità con le ultime normative europee.

La Ditta NEGRI in qualunque momento si riserva il diritto di apportare alla propria produzione modifiche e miglioramenti ritenuti necessari a suo insindacabile giudizio.