Biotrituratori - R95

Modelli

    motore elettrico monofase

  • R95EHP3 R95 elettrico hp3 (kW2,2) 220V 50Hz

    motore elettrico trifase

  • R95EHP4 R95 elettrico hp4 (kW3) 380V 50Hz

    trattore

  • R95T R95 portato per trattori di almeno hp15 (kW11) senza cardano
< Torna indietro
Negri - R95 - Biotrituratori (Work)

R95

Il biotrituratore R95 è una macchina ad uso hobbistico che può essere fornita in versione elettrica, con motore a benzina Honda o Subaru o in versione a trattore con attacco a 3 punti. L’R95 è adatto per sminuzzare sfalci del giardino, rami di siepi e potature varie derivanti dalla manutenzione di piccole aree verdi fino ad un diametro massimo di 70 mm, che vengono introdotti in un’unica tramoggia.

Il rotore è dotato di una lama di pre-taglio che effettua una prima triturazione e di 8 martelletti mobili che eseguono la raffinazione finale; quest’ultima può essere ulteriormente regolata tramite un vaglio mobile.

Solo la versione motorizzata hp 9 (Honda/Subaru) monta un rotore costituito da 2 lame e 8 martelletti.

Le pale, montate sul retro del disco, creano una forte aspirazione all’interno della tramoggia che facilita la discesa del materiale verde e del fogliame e la successiva espulsione del materiale triturato. Un tubo di lancio alto 1160/1205 mm da terra permette di scaricare il cippato in una carriola da giardino o in un cestone.

La trasmissione a cinghia per le versioni motorizzate e con giunto elastico per la versione a trattore rendono il biotrituratore R95 particolarmente sicuro anche in caso di introduzione accidentale di materiali di grosse dimensioni.

Costruita in modo semplice e robusto, la macchina risulta di facile utilizzo e comoda da movimentare grazie alle due ruote di grandi dimensioni.

Tutte le versioni sono dotate di sistema di sicurezza in conformità con le ultime normative europee.

La Ditta NEGRI in qualunque momento si riserva il diritto di apportare alla propria produzione modifiche e miglioramenti ritenuti necessari a suo insindacabile giudizio.

Questa macchina permette di ottenere materiale cippato di circa 1 – 1,5 cm (1) che dovrà essere successivamente raffinato prima di essere inserito all’interno della pellettatrice P70 (2).

A tale scopo, il materiale cippato dovrà essere introdotto nuovamente nella tramoggia accertandosi che il vaglio di raffinazione in dotazione sia chiuso.

Immagine fasi peller