Biotrituratori - R95

Modelli

    motore elettrico monofase

  • R95EHP3 R95 elettrico hp3 (kW2,2) 220V 50Hz

    motore elettrico trifase

  • R95EHP4 R95 elettrico hp4 (kW3) 380V 50Hz

    trattore

  • R95T MACCHINA LONGITUDINALE - R95 portato per trattori di almeno hp13 (kW9,6) senza cardano
< Torna indietro
Negri - R95 - Biotrituratori (Work)

R95

Il biotrituratore R95 è una macchina hobbistica per la riduzione del materiale legnoso con un diametro massimo di 70 mm, derivante dalla manutenzione di aree verdi.

La macchina si caratterizza per il seguente sistema di taglio:

  • Rotore con 1 lama riaffilabile in acciaio temprato + 8 martelli mobili reversibili in acciaio temprato.


  • Versioni con motore da 9 e 13 hp:
    rotore con 2 lame riaffilabili in acciaio temprato + 8 martelli mobili reversibili in acciaio temprato
    - per garantire una maggiore produzione oraria.


  • Controlama reversibile - garantisce un miglior taglio e una maggior durata della lama.

Le pale poste sul retro del rotore permettono l’espulsione diretta del tritato senza l’utilizzo di una ventola supplementare con relativa trasmissione, riducendo così la manutenzione e la rumorosità della macchina.

Tutte le versioni si contraddistinguono per accurate scelte tecniche:

  • Vaglio di raffinazione mobile - garantisce la finezza del tritato.


  • Tubo di lancio con profondità di gittata regolabile - permette di scaricare il tritato in un contenitore.


  • Dispositivo di sicurezza sulla tramoggia - garantisce la sicurezza dell’operatore, evitando il contatto con utensili di taglio in movimento.


  • Maniglia e due ruote di grandi dimensioni (versioni motorizzate) o due ruote pneumatiche (versione con motore Honda GX390) - facilitano lo spostamento della macchina.

Le versioni motorizzate dispongono di trasmissione a cinghia.

La versione a trattore dispone di trasmissione con gruppo moltiplicatore e giunto parastrappi e viene fornita con attacco a tre punti.

Tutte le versioni sono realizzate in conformità con le ultime normative europee sulla sicurezza.

La macchina produce tritato di circa 1 – 1,5 cm (1) che dovrà essere raffinato per poter essere inserito nella pellettatrice P70 (2).

A tale scopo, prima di introdurre nuovamente nella tramoggia il tritato, montare il vaglio di raffinazione OPTIONAL e assicurarsi che sia chiuso.

Immagine fasi peller


La ditta Negri S.r.l. in qualunque momento si riserva il diritto di apportare alla propria produzione modifiche e miglioramenti ritenuti necessari a suo insindacabile giudizio.